Keep In Touch System®
Proteggi i frutti del tuo lavoro
Partner
Keep In Touch System®
Vai ai contenuti
Contattaci
Blog di Mario

Copertura multifunzionale per ciliegie

Impianto anti acqua anti suzukii mono fila per ciliege


Questi impianti, sono forniti in 5 misure, sono tutti mono-fila, con sicurezza assoluta nei confronti degli insetti, sono semplici da montare e vengono posizionati con un cordino nautico ogni 2 m, con la possibilità di apertura e chiusura delle solo reti anti-suzukii, in modo da poter mettere in posizione la sola anti-acqua prima della fioritura e chiudere l’anti-suzukii dopo l’allegagione.

 
Le misure disponibili sono queste:
 
  • Anti-acqua da 150 cm + anti-suzukii da 300 cm + 300 cm per impianti ultra-fitti pedonali con altezza colonne fuori terra 270 cm- -300 cm
  • Anti-acqua da 200 cm + anti-suzukii da 350 cm +350 cm per impianti doppio asse o asse colonnare con altezza colonne fuori terra 330 cm –350 cm
  • Anti – acqua da 315 cm + anti-suzukii 400 cm + 400 cm per impianti a fusetto con altezza colonne fuori terra 370 cm 400cm
  • Anti-acqua da 315 cm + anti-suzukii da 500 cm + 500 cm per impianti a palmetta tipo vignola ccon altezza colonne fuori terra 460 cm—500 cm
  • Anti-acqua da 315 cm + anti-suzukii 250 cm+250cm per impianti a vasetto catalano con altezza colonne fuori terra 240 cm—260 cm
     

         

 Parti laterali costruite con telo anti - suzuki con maglie di 1,1/0,8mm.

                                    Con questa tipologia di impianto di fatto é possibile produrre ciliegie in bio di ottima qualità.

CON QUESTA TIPOLOGIA DÌ IMPIANTO SI VA A RISOLVERE QUESTI PROBLEMI TECNICI E AGRONOMICI


    VANTAGGI TECNICI

  1. Tenuta perfetta alla pioggia.
  2. Passaggio di aria, quindi ventilazione.
  3. All'interno luce soffusa e massima protezione dai raggi diretti nelle ore più calde (12-16).
  4. Velocità  di montaggio 40-50 ore ad ettaro senza manodopera specializzata e attrezzature particolari (basta un carro raccolta o un rimorchio, una chiave da 13mm. e una tronchese).
  5. Durata dell'impianto,(dalle esperienze in campo oltre 10 anni).  
  6. Tenuta perfetta con zero danni nei confronti di qualsiasi grandinata.
  7. Velocità  di apertura e chiusura dell' impianto (2 persone 2-3 ore-ettaro).
  8. Stabilita dell' impianto, essendo ancorata alla base delle colonne i venti scivoleranno all'esterno della rete.
  9. Facilita di progetto, basta che ci comunicate i metri lineari e l'altezza ( 2,80m.- 4m.) per calcolare il materiale esatto del vostro impianto.
  10. Possibilità di effettuare trattamenti con atomizzatori a reti posizionate.


   VANTAGGI AGRONOMICI

  1. Cracking su ciliege, albicocche e su tutte quelle cultivar soggette a questo fenomeno.
  2. Protezione totale nei confronti di tutti gli insetti dannosi delle drupacee.
  3. Grazie all'assenza di bagnatura fogliare e alla riduzione di umidità controlleremo la maggior parte di malattie  fungine. praticamente l'unico fungo da controllare su drupacee e l'oidio.
  4. Controllo dei vettori di virosi,batteriosi, fitoplasmi.
  5. Anti-brina, visto la velocità di apertura del sistema (un ora/ettaro,due persone) in caso di  pericolo brinate primaverili potremo proteggere la frutta fino a -3° -4° sotto zero.
  6. Grazie alla minor disidratazione fogliare minor consumo di acqua, 30-50% in meno.
  7. Effetto pacciamatura, posizionato in primavera il sistema eviteremo diserbi o costose  operazioni di sfalcio o lavorazioni del frutteto.
  8. Protezione totale da danni di uccelli.
  9. Protezione da danni da vento.
  10. Maturazione uniforme, riduzione della scalarità di raccolta (su ciliege, albicocche e susine raccolta unica).
  11. Possibilità di produrre senza difficoltà in regime biologico o a residuo zero, frutta che  fino ad oggi era impossibile coltivare in tali regimi.
  12. Pianificazione commerciale, le produzioni non saranno influenzate da eventi atmosferici, quindi l'azienda può pianificare insieme ai suoi partner commerciali le strategie di vendita più remunerative.

Antiacqua  Anti-suzukii  Antibrina  Antigrandine

Torna ai contenuti